Abitudini

Vivere fino a 150 anni, fantascienza?

Non dobbiamo forzare la mano alla natura per vivere a lungo, con costosi interventi estetici o medicinali.

Sappiamo da tempo come uno stile di vita sano passi da 5 elementi fondamentali.

  1. Come dormi
  2. Come mangi
  3. Come ti idrati
  4. Come ti muovi
  5. Come gestisci il tuo stress.

Scopri come il ritardare l’invecchiamento sia fortemente influenzato da quello che noi pensiamo, più di quanto non lo sia dalla genetica.

La questione sociale

Qual è il codice temporale nel quale si pensa una persona possa vivere? Io ricordo mia nonna che è 56 anni era una persona già vecchia.

Adesso le cose sono cambiate. L’età della vecchiaia, così intesa è spostata in avanti.

Studi scientifici

Ci sono degli Studi che dimostrano come anche la genetica in particolare non è così determinante e ineluttabile come si poteva pensare una volta.

Alcuni geni vengono attivati o disattivati da quello che è l’ambiente circostante (esistono anche dei test su questo argomento).

Il nostro pensiero

Semplicemente pensando le cose giuste noi iniziamo a comportarci in modo diverso.

Certo: adottare uno stile di vita più sano, in modo consapevole, solo per il fatto di pensare di essere più giovane o di pensare che la tua età non sia all’interno della fascia della vecchiaia può influenzare la nostra aspettativa di vita.

Pensare le cose giuste

Far sì che la nostra mente si allinei su dei livelli superiori, che passi oltre a delle convinzioni, dei valori, fanno sì che la persona inizi a comportarsi in modo interessante.

Ecco un sperimento fatto qualche anno fa e che adesso in psicologia viene conosciuto come “Florida Effect”.

Effetto Florida.

Scelto un gruppo di persone, una alla volta veniva messa in una stanza.

Le veniva chiesto di fare un esercizio di abilità verbale, costruendo attraverso delle parole date a caso, una frase di senso compiuto.

Nel primo gruppo le parole date erano neutre, (cioè non avevano niente a che vedere con l’età).I

Il secondo gruppo veniva influenzato da parole tipo: calvo, grigio, ruga, ecc… e per misurarne l’influenza si utilizzó un metodo particolare.

Misurare il tempo

Cronometravano il tempo che le persone impiegavano nel lasciare la stanza e percorrere il corridoio che portava alla sala d’attesa.

In questo corridoio le persone che avevano ricevuto le parole neutre impiegavano circa 10 secondi.

Le persone che – invece – avevano ricevuto le parole che avevano a che fare con la terza età o attribuito ad una persona anziana, percorrevano lo stesso percorso in un tempo più lungo

Suggestioni

Uno dei risultati è la possibilità di cambiare la percezione di un prodotto (sia esso un oggetto, un discorso, una persona) facendo apparire più gradevole o sgradevole a seconda delle esigenze.

In conclusione, è possibile costruire la risposta comportamentale di un soggetto – ovvero progettare quello che farà in determinate circostanze, con determinati mezzi, per ottenere determinati risultati.

Se pensi che il nostro cervello abbi bisogno di energia per aumentare le tue aspettative di lunga vita, potrai imparare un metodo efficace che ti propongo.

Scrivimi e riceverai informazioni e approfondire l’argomento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *